Home Perché a Garbatella
Perché a Garbatella PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Venerdì 18 Dicembre 2009 09:26
  • Perché nel nostro quartiere esistono fasce di disagio economico e sociale, in alcune aree del nostro municipio la disoccupazione supera il 12% (fonte: Comune di Roma)
  • Perché esistono vaste aree di pregio ambientale e ad elevato rischio di attacco speculativo (aree lungo la via Cristoforo Colombo)
  • Perché esiste una stratificazione della popolazione per età che evidenzia una componente relativamente elevata di ultrasessantenni (ca. il 29%), contro una media cittadina del 25% (fonte: Elaborazioni su dati del Comune di Roma – Anagrafe anno 2002)

        

A fianco alla Regione Lazio ci sono 4,5 ettari di terra, destinata a verde pubblico, che dovrà diventare il parco di Garbatella. Una barriera verde di protezione del quartiere dall'inquinamento acustico e atmosferico della Cristoforo Colombo. In oltre 15 anni di lotte ed impegno fattivo, i cittadini della zona e Legambiente Garbatella hanno faticosamente e con determinazione difeso questa area dagli innumerevoli attacchi speculativi, anticipando la creazione del Parco in una metà dell'area.  La realizzazione degli orti urbani, con il recupero di una parte desertificata dell'area, risponde, fra le altre, alla necessità di continuare a mantenere alta l'attenzione dei cittadini e difendere così quella parte di territorio dalle mire speculative, che nel nostro quadrante sono particolarmente intense.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 23 Dicembre 2009 15:58
 

Le nostre Foto

005.JPG

Vota il nome

Vota il nome degli Orti
 

Feed del sito